13 dicembre 2017

Paolo Ballardini

||
0 Comment
|

Ho conosciuto Marcello e le sue chitarre alla fiera CBE di Genova diversi anni fa.
Rimasi subito colpito dalla particolare forma dei suoi strumenti e dal loro suono.
Anni dopo abbiamo stretto una bella collaborazione dando vita ad un vero endorsement per tutte le mie attività, di turnista principalmente, e per i miei concerti acustici che faccio in compagnia delle sue chitarre e della loop station.
Le ho amate da subito per il loro suono che non vuole imitare i marchi più blasonati.
La sua ricerca è per una propria voce e Marcello ci è riuscito.
In particolare l’acustica “Moha” l’ho usata per tutto il tour italiano dello show “Jersey Boys” ed anche nel mese di repliche nel magico teatro parigino “Les Folies Bergère”.
La stessa mi ha accompagnato nel tour europeo dell’opera rock EXCALIBUR ( li fu apprezzata molto anche dal mio “collega” Martin Barre dei Jethro Tull).
Con l’ingaggio in orchestra RAI mi sono trovato ad aver bisogno di una chitarra classica di alta qualità con un buon sistema di amplificazione e sempre grazie a Marcello mi sono ritrovato a suonare uno speciale modello con manico in due sezioni diverse di legno, top in  Abete dal grande attacco e sustain.
Ultima new entry è il mandolino di casa MN dal suono pieno di armoniche, ottima amplificazione e manico confortevole con un intercorda piu ampia pensato per i chitarristi che si accingono a suonare parti di mandolino.
Ho iniziato subito ad usarlo per incidere sottofondi musicali per alcuni programmi televisivi oltre che nelle varie sessioni in studio.
Sebbene sia di parte posso quantomeno incoraggiare qualsiasi chitarrista a provare questi strumenti, rimarrete sorpresi.

Paolo Ballardini
(Session guitarist)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chitarrista-turnista che lavora per produzioni e artisti del panorama pop italiano ed internazionale.E’ chitarrista dell’Orchestra RAI diretta dal Maestro Pirazzoli nella trasmissione “Imigliori anni” condotta da Carlo Conti ed Anna Tatangelo dove ha l’opportunità di suonare per i Big della musica italiana (RenatoZero, Fiorella Mannoia, Gianna Nannini, Ron, Albano, Gli Stadio, Francesco Renga ecc..) e internazionale(The Trammps, KC & the Sunshine Band, Mark King, Leo Sayer ecc).Nel 2017 lavora nel tour di “Saturday Night Fever” il famoso show americano prodotto dal Teatro Nuovo diMilano, musiche di Bee Gees, The Trammps, Kool&The gang, KC & The sunshine band ecc..Nel 2016 partecipa alla tournèe del musical “Jersey Boys” col quale si è esibito in Sardegna, Lombardia enello storico teatro Les Folies Bergère di Parigi.Nel 2015 entra a far parte della “SuperBand”, gruppo di rock anni’ 70 composto da Giorgio Usai (NewTrolls) Enrico Bianchi (Formula Tre di Alberto Radius) Alfredo Vandresi (Delirium).Nel 2014 è chitarrista nel Tour canadese di Fausto Leali e Marcella Bella sotto la direzione del M°Sessa.Nel 2013 Inizia la collaborazione con l’attore e regista Gianni Ansaldi e compone le colonne sonore di duesuoi cortometraggi “Gli Altri” e “Elena quella sera di maggio” (Genova Film Festival 2015).Nel 2011 E’ uno dei chitarristi del talent show di RAI2 “STAR ACADEMY”Nel 2010 vince l’audizione come prima chitarra per il musical, con le canzoni degli ABBA, “Mamma Mia!”per oltre 200 repliche in Italia sotto la direzione del M°Manfredini.Negli anni ha occasione di lavorare con alcuni tra i migliori arrangiatori italiani e tra questi stringe unapreziosa cooperazione con l’arrangiatore Marco Canepa per la realizzazione dei progetti musicali delproduttore Alan Simon, tra questi il musical “CAP’TAIN KID” e la rock opera “EXCALIBUR”.Attivo da sempre in campo didattico, ha collaborato con diverse accademie musicali italiane dove ha tenutocorsi e workshopDal 2013 inizia a scrivere articoli didattici per il mensile GUITAR CLUB.Ha tenuto seminari di chitarra in numerosi Festival e Scuole di Musica tra cuiRock Campus Cervo, CBEGuitar Festival (Genova), La Nota Blu Scuola di Musica (Tortona), On Stage Music School(Savona),Scuola musicale Nati Da Un Songno (Savona). Guitars and beyond (Milano)ecc..

WEB SITE: www.paoloballardini.com
Contacts: info@paoloballardini.com

|